Sidebar

  twitter   instagram

Ammp Karibu, sede di Costigliole Saluzzo, lavora nel Saluzzese soprattutto con i giovani delle scuole elementari, medie inferiori e superiori, cercando disensibilizzarli al risparmio dell’acqua, del cibo, del tempo, proponendo un comportamento incentrato sulla sobrietà.

Scopo finale: aiutare chi possiede meno, in Mozambico.

Progetti:

1. aiuto al LAR di Montepuez, Cabo Delgado, Mozambico dove opera Sr Ermanna, missionaria della Consolata che segue nella formazione 56 ragazze.

2. sostentamento dell’orfanotrofio di Mepanhira nel Niassa , Mozambico dove la responsabile di AMMP Karibu si reca ogni anno per acquistare sul posto sacchi di fagioli, riso, miglio, latte in polvere, olio, candele, sapone, zucchero e riempie un magazzino di prodotti che si possano conservare per un anno.

Contatti:
tel. 0175 230172
cell. 3483040473
connie752003@libero.it

 

10 anni in Mozambico… La nostra storia

AMMP Karibu nasce come sede staccata di Maria Madre della Provvidenza il 9 maggio 2010, ma la sua storia comincia molto prima, nel 2002 e precisamente il 10 gennaio 2002.

Questa data segna la perdita di una cara persona per Costanza; di suo padre Bruno, ma segna pure l’inizio delle varie attività in Mozambico. Nulla accade per caso e nulla accade di brutto che non porti gioia. Una canzone diceva ”DAL DOLORE NASCONO I FIORI”.

Rispettosi della vita sobria e dell’amore per il lavoro dei campi del papà, Costanza e il fratello Gianfranco non vogliono fiori al funerale, ma destinano tutte le offerte a qualcosa che Bruno avrebbe apprezzato: dare il pane a chi non ha da mangiare. Le offerte sono generose, ammontano a 750.000 lire e Costanza, con l’amica Maria Rosa , sorella di Sr Ermanna, li porta a Grugliasco alle suore della Consolata perché li facciano arrivare a Sr. Ermanna, suora Missionaria della Consolata nata a Costigliole Saluzzo, che gestisce un LAR (casa-famiglia) per bambine e ragazze povere a Montepuez, Mozambico.

A Grugliasco Costanza incontra Sr Nicoletta che le parla con amore ed entusiasmo dei suoi 40 anni spesi in Mozambico, paese che ha dovuto lasciare, per motivi di salute.

Dopo una bella chiacchierata e un’immersione nel Mozambico, Sr Nicoletta chiede a Costanza “Perché non li porta lei questi soldi?” La risposta è “Perché io non andrei mai in un paese dove la gente muore di fame a fare turismo e non so far altro che insegnare Inglese”. Sr Nicoletta spiega che essendo il Mozambico uno stato circondato da ex colonie britanniche, i Mozambicani desiderano ardentemente imparare l’inglese. In men che non si dica, l’accordo è fatto; Costanza viene presentata a Sr Maria Luisa che da anni trascorre le estati a Montepuez e a fine luglio 2002 le due partono per il Mozambico.

Montepuez è una città di 40.000 abitanti che si trova a nord est del Mozambico nella regione di Cabo Delgado.

Qui Sr Ermanna Bottasso ospita nel LAR “Irene Stefani” 57 bambine e ragazze dai quattro ai ventidue anni provenienti dal mato (savana). Le bambine piccole sono orfane, mentre la maggior parte delle ragazze hanno i genitori, ma le loro famiglie sono troppo povere per permettersi di mandarle a studiare in città ed affrontare la spesa di un convitto governativo. Senza istruzione la vita di queste ragazze non avrebbe un futuro dignitoso; le donne sono le più segnate dalla dura vita sia in famiglia sia nel lavoro dei campi.

Grazie all’infaticabile lavoro di Sr. Ermanna le ragazze vivono nel LAR dove vengono seguite sia nella scuola sia nella formazione di future donne e madri. Le più grandi si prendono cura delle più piccole: lavano e stirano i loro vestiti, imparano a cucinare, a cucire e a tenere in ordine una casa.

Le loro famiglie aiutano con il poco che hanno: un sacco di miglio, un casco di banane, una gallina, a volte un capretto. Da 10 anni Karibu contribuisce al loro mantenimento attraverso adozioni a distanza.

A Montepuez Costanza si dedica esclusivamente all’insegnamento della lingua inglese, con corsi che vanno dal principiante al corso avanzato per gli insegnanti dei vari ordini di scuole. “Tra iprincipianti ricordo un signore trentenne che arrivava al corso delle ore 14:00 con la sua bicicletta e con nello stomaco alcune bacche che aveva raccolto nei campi che aveva lavorato fin dall’alba e si sedeva sudato e puzzolente nel banco e non mollava finchè non si sentiva soddisfatto di aver imparato qualche cosa quel pomeriggio e poi ritornava a casa all’imbrunire. Nel corso avanzato gli alunni erano felici perché potevano rivolgere domande e ricevere risposte sui loro vari dubbi riguardanti la grammatica inglese. Quando sopraggiungeva la notte, verso le 18:00, e non si vedeva più, allora un ragazzo prendeva la chitarra e si imparavano canzoni in inglese”.


Progetti
:

KARIBU

 

 

 

 

Sede operativa:
Costigliole Saluzzo 
Via Vittorio Veneto, 77
12024 Costigliole Saluzzo (CN)

Telefono 0175/230311
E-mail: costigliolesaluzzo@ammp.it

Responsabile:
Allione Franca
telefono: 0175/230311

Referenti:
Costanza Colombero
Vallauri Stefania
Moro Franco
Raina Roberta
Moschietto Celestino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Appuntamenti

Ven Lug 25 @20:45
Incontro di preghiera
Torino
Lun Lug 28 @13:45
Messa del lunedì
Appuntamenti Ammp
Dom Set 14 @09:00
Incontro annuale dei volontari delle sedi operative
Appuntamenti Ammp
Ven Ott 10 @17:00
Pellegrinaggio a Medjugorje
Appuntamenti Ammp

Pensiero del giorno

I NOSTRI VIDEO

LEGGI IL COMMENTO AL VANGELO DI QUESTA DOMENICA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ti invieremo ogni mese gli aggiornamenti sulle nostre attività e i nostri appuntamenti